Festa della donna in cucina

Ieri sera arrivando a casa senza mimosa mi sono sentito un po’ in colpa e allora ho deciso di fare una cenetta come “nessuno” sa fare…

Ed ecco qui il pollo ai ferri marinato in olio e sale aromatizzato alle spezie con flan di ricotta, melanzane e curry. Direi che l’accostamento pollo-flan è ottimo, meglio se accostato con una bella birra trappista doppio malto!

Ed ecco come fare il flan:

Ingredienti: 150 gr di ricotta, la polpa di una melanzana, 2 albumi di uovo, curry, sale, olio di oliva

Procedimento: Lavate la melanzana, pelatela (tenendo da parte la buccia) e tagliatela a quadratini. In una vaporiera o in un acqua calda sbollentare la polpa e la buccia. Quando la melanzana è bella cotta, scolatela bene e asciugarla con un panno o carta scottex.

Mettere in un robot da cucina o in una terrina la ricotta, gli albumi d’uovo, un pizzico di sale e un cucchiaino di curry. Amalgamate bene il composto e aggiungete a filo l’olio fino a raggiungere un composto cremoso. A questo punto aggiungete la melanzana e frullate il tutto.

Versare il composto in porzioni di alluminio oleati e cuocetea bagnomaria nel forno preriscaldato a 170 ° per 20 minuti. Sformate nel piatto i flan di ricotta e serviteli caldi con ad esempio una bistecca di pollo ai ferri.

Ma oggi è la festa della donna e vorrei farvi conoscere un’associazione dove un’amica, Silvia, lavora: Fondazione Pangea Onlus.

La Fondazione Pangea Onlus è un’organizzazione no profit che dal 2002 lavora per favorire condizioni di sviluppo economico e sociale delle Donne e delle loro famiglie attraverso strumenti quali: l’istruzione, l’educazione ai diritti umani, la formazione professionale, l’educazione igienico-sanitaria e alla salute riproduttiva e la micro finanza, per la creazione di attività generatrici di reddito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *